DAF – MakeItTrue

L’IMPORTANZA DI FARE RETE

Le aggregazioni aziendali esistono ormai da tempo, si tratta di operazioni mediante le quali si realizza un’unione tra più imprese, grazie al trasferimento ad una di esse del patrimonio delle altre, oppure, mediante la costituzione di una nuova entità aziendale. 

Fare rete tra imprese non significa solo condividere denaro, quanto più creare delle vere e proprie sinergie al fine di aumentare la mole di business di tutte le parti in gioco. 

Esistono varie metodologie per far sì che questo avvenga: dalle organizzazioni mondiali di scambio referenze, tra cui BNI ne è regina, alla pianificazione di eventi ad hoc con lo scopo di generare connessioni e contatti tra i partecipanti. 

Il marketing relazionale è ormai diventato la fonte più proficua di business dell’ultimo decennio. Se affiancato ad altre tecniche, può essere un valido generatore di contatti, collaborazioni e, perchè no, di clienti.

Inoltre, collaborare tra aziende, creare eventi, interfacciarsi con altri professionisti, può non solo portare maggiore visibilità ad ogni attore, ma potrebbe creare innovazioni e nuovi sviluppi di servizi, grazie alla condivisione di idee ed esperienze. 

Non rischio di mettermi in competizione con altre aziende? 

Non per forza. Una collaborazione ben fatta parte da una trasversalità tra i soggetti che cooperano e, così facendo, si potrebbe arrivare ad un ottimo risultato. Non solo per quanto riguarda il business, ma anche per la strategia di marketing, sfruttando tutti i mezzi a disposizione delle aziende in oggetto, al fine di promuovere delle partnership contenenti diversi prodotti o servizi.

È una situazione win-win per tutti:  aumenta i profitti, la visibilità di tutte le parti coinvolte, ma aumenta anche la scelta del cliente. 

E tu come implementi la tua strategia di marketing? Utilizzi una buona rete di imprenditori?