DAF – MakeItTrue

Nel saturo mercato digitale, Instagram si distingue come un’eccellente piattaforma per le aziende di e-commerce, grazie all’elevato coinvolgimento degli utenti che vi accedono.

Infatti, un recente rapporto di L2 afferma che i marchi di lusso vedono un ROI triplo sugli annunci di Instagram rispetto a quelli di Facebook. Di conseguenza, molte aziende si stanno rivolgendo a Instagram come canale di marketing primario. Questo articolo vi spiegherà come iniziare a vendere su Instagram per far crescere la vostra attività e guadagnare denaro. Continuate a leggere per scoprire come potete sfruttare questa piattaforma per la vostra attività condividendo foto dei vostri prodotti, creando storie con tag acquistabili e organizzando concorsi con distributori automatici di premi.

Ravvivate il vostro feed Instagram con le foto dei prodotti

La maggior parte delle persone visita Instagram per guardare belle foto, quindi dovreste sfruttare questa opportunità per condividere i vostri prodotti. Scegliete foto di alta qualità che siano pertinenti e che comunichino efficacemente il valore dei vostri articoli. Se vendete abbigliamento, scegliete foto di modelle che indossano i vostri capi in ambienti diversi. Ad esempio, potreste mostrare foto delle vostre scarpe a un festival, a un appuntamento, in ufficio o sulla spiaggia. Se vendete cibo, scegliete foto di piatti nel loro ambiente naturale, come al ristorante o al tavolo della cucina. Per ottenere il riconoscimento del marchio, è necessario presentare i propri prodotti in modo coerente. A tale scopo, create una guida allo stile visivo e attenetevi ad essa quando pubblicate nuove foto, assicurandovi che seguano sempre le stesse linee guida.

 

Creare Storie di Instagram acquistabili

Se avete seguito i consigli e avete un feed ricco di belle immagini di prodotti, ora è il momento di aggiungere una call-to-action e permettere agli utenti di acquistare subito gli articoli. La maggior parte degli acquirenti vuole sapere cosa sta acquistando il più rapidamente possibile. Pertanto, è necessario dare loro accesso alle informazioni, anche prima di scorrere il vostro feed. A tale scopo, create delle Instagram Stories in cui ogni immagine rimanda a una pagina di prodotto. Potete anche aggiungere un link alla fine delle vostre Storie che indirizzi gli spettatori al vostro negozio online. Tuttavia, non potete semplicemente linkare alla vostra homepage. È invece necessario che il link rimandi a una singola pagina del prodotto sul vostro sito web, altrimenti i clienti non potranno acquistare l’articolo. Per configurarlo, dovrete utilizzare un software come Shopify, Sellworthy o AliExpress che vi permetta di pubblicare un URL nel vostro post su Instagram.

 

Utilizzare la pubblicità di vendita diretta su Instagram

Quando iniziate a far crescere il vostro seguito su Instagram, potete iniziare a guadagnare direttamente dai vostri follower. Instagram offre due modi per farlo: annunci carosello e annunci slideshow. Entrambi sono più adatti a essere utilizzati quando si ha un pubblico consolidato; in caso contrario, infastidiscono solo i nuovi follower. Gli annunci carosello sono molto efficaci perché consentono di creare un’unica immagine che mostra più prodotti. È quindi possibile scorrere i prodotti uno alla volta per creare entusiasmo e incoraggiare gli utenti ad acquistare. Gli annunci a scorrimento sono meno efficaci, ma hanno un vantaggio fondamentale: possono essere collegati a più prodotti. Si può quindi creare un annuncio slideshow che mostra diversi prodotti in un unico annuncio. È possibile eseguire questi annunci direttamente dal proprio account Instagram. Per creare un annuncio, visitate il vostro Gestore annunci, selezionate il tipo di annuncio più adatto al vostro prodotto e iniziate la progettazione.

 

Usare gli annunci sponsorizzati per gestire un distributore automatico di premi

Un altro ottimo modo per vendere direttamente ai vostri follower su Instagram è creare un distributore automatico di premi. Questo vi consentirà di incrementare le vendite coinvolgendo il vostro pubblico. Sia gli annunci carosello che quelli di presentazione vi aiuteranno a incrementare le vendite, ma non creeranno alcun coinvolgimento o fidelizzazione con i vostri follower. Un distributore automatico di premi, invece, è un modo interattivo per promuovere le vendite e allo stesso tempo regalare prodotti per farli conoscere a potenziali clienti. Per gestire un distributore automatico di premi, dovrete innanzitutto creare un conto alla rovescia visivo che mostri il numero di giorni rimanenti per il giveaway. Potete poi collegare l’immagine di ogni giorno a un prodotto diverso per stimolare le vendite. Una volta raggiunto l’ultimo giorno del giveaway, dovrete incoraggiare i vostri follower ad acquistare l’ultimo prodotto rimasto. A questo punto potete annunciare il vincitore del vostro concorso, che potrà riscattare il suo premio.

Conclusione

Instagram è una piattaforma eccellente per le aziende di e-commerce grazie al suo elevato coinvolgimento degli utenti, proprio per questo motivo è ideale utilizzare il social come “vetrina” per i propri prodotti e permettere ai follower di convertirsi in clienti e acquistarli. 

Esistono vari modi per far crescere le proprie vendite tramite Instagram: creazione di URL personalizzati, stories con i prodotti taggati, post carosello e giveaway.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *